Banner 2019

Il costo del clima che cambia

Un rapporto governativo statunitense mette in guardia sulle perdite per l’economia a stelle e strisce e globale.

 

Il cambiamento climatico sta già colpendo l’economia statunitense e mondiale e, secondo un rapporto governativo pubblicato da Washington, le conseguenze negative non faranno che peggiorare se non verranno ridotte le emissioni di gas serra.

Lo studio, steso da 300 ricercatori su mandato del Congresso, stima a centinaia di miliardi di dollari le perdite per l’economia entro la fine del secolo.

Il testo sottolinea che senza sforzi incisivi per ridurre le emissioni di gas serra, già richiesti dalle Nazioni Unite nel corso della settimana, i mutamenti climatici avranno conseguenze sempre più negative su infrastrutture, beni e crescita economica.

Fonte: RSI 24 novembre 2018 - Andrea Ostinelli - AFP/AP/sf